BLOG

Uscire dalla crisi non significa solo sanare il presente, ma progettare un nuovo futuro!

STRATEGIE

 

Negli ultimi vent’anni competere sul mercato con successo ha richiesto all’impresa una notevole capacità di adattamento all’evoluzione del sistema competitivo, a prescindere dalle crisi cicliche che abbiamo attraversato: una evoluzione rapidissima, non sempre prevedibile e soprattutto, irreversibile.

L’impresa forte, nell’opinione diffusa, era quella con una riconosciuta competenza (saper fare), una struttura produttiva efficiente, una spiccata creatività. Il resto veniva da se! Anche i profitti!
Oggi è un mondo radicalmente cambiato: i fattori di successo sono diversi, il “sapere”sta prendendo il sopravvento sul “saper fare” e nuove strategie si impongono.
La nostra attenzione deve concentrarsi su alcune strategie distintive, su altre da rafforzare, senza per questo dimenticare le strategie di base.

READ MORE

CRISI

Qual è il modello di comportamento dell’impresa in crisi? In un momento difficile come questo, quali attenzioni porre nella governance, rispetto a quelle adottate in situazioni di sviluppo? Come gestire il risanamento? Una situazione di emergenza non può essere affrontata con le risorse ed i metodi abituali. E’ indispensabile  farsi assistere da professionisti preparati, che abbiano avuto esperienze specifiche nella gestione delle crisi.

READ MORE

SVILUPPO

Un’impresa dinamica deve considerare lo sviluppo della propria attività come una garanzia di continuità nel tempo.

Con quali iniziative?

  • Sviluppo attraverso la conquista di nuovi mercati, nuovi prodotti
  • Sviluppo attraverso la creazione di nuove Business Units o nuove aziende
  • Sviluppo attraverso la creazione di reti strategiche con imprese complementari
    Qual’è il contributo di assistenza di AAAImpresaforte?

M&A

La valutazione dell’impresa per operazioni di Fusioni ed Acquisizioni (Merger & Acquisition): tutte quelle operazioni di finanza straordinaria che portano alla fusione di due o più società. Merger è la fusione vera e propria e con tale operazione le società partecipanti alla fusione cessano la loro esistenza giuridica per far confluire i loro patrimoni in una nuova società. L’Acquisition è una forma di fusione per incorporazione in cui una società (l’incorporante) mantiene la propria identità giuridica annettendo altre società che cessano di esistere; in questo caso quindi non nasce una nuova società.(Testo da rivedere)

Quale supporto da AAAImpresaforte?

Fallimento del CREAF: una responsabilità collettiva, non solo politica!

  Content QUESTA NOTA ERA DESTINATA A LA NAZIONE, CHE HA RITENUTO DI NON PUBBLICARLA! Leggendo i due articoli di Laura Natoli su La Nazione di martedi, si ha la sensazione che il Centro Ricerche ed alta Formazione di Prato sia stata una “scommessa sbagliata” della Provincia. In realtá l’errore originario é stato il pensiero che, predisponendo una sede apposita, …

Read More

Vino italiano e internazionalizzazione: sta finendo un epoca!

Molte volte, in occasione di conferenze o seminari durante i quali mi si chiede quali siano le prospettive della PMI in relazione alla globalizzazione dei mercati, lascio perplessi i miei interlocutori con un’affermazione effettivamente forte: l’esportazione è morta! Spiego immediatamente il significato di questa mia posizione, chiarendo che gli scambi con l’estero rappresentano l’unica opportunità di crescita delle piccole e …

Read More

La furbizia come leva competitiva per la PMI: non permettiamo ai furbi di prevaricare i “bravi”!

Ogni giorno emerge sempre di più che viviamo in un mondo di furbi e di profittatori a tutti i livelli: Politici, Imprenditori grandi e piccoli, Professionisti, Dipendenti pubblici, persone normali! A nostro parere la PMI, per essere ancora funzionale all’economia italiana (ed a se stessa!) deve abbandonare la”furbizia” come leva competitiva! Purtroppo, più difficile diventa la sopravvivenza in un sistema …

Read More

Workshop: Le reti di imprese per l’internazionalizzazione delle PMI

23 febbraio 2015 dalle 15:00 alle 18:00 Palazzo Datini CPdC Istituto Internazionale di Storia Economica Francesco Datini Via Ser Lapo Mazzei 37 - Prato Le piccole e medie imprese, sempre più portate verso l’internazionalizzazione, incontrano spesso barriere all’ingresso nei nuovi mercati. Questo workshop, dedicato alle imprese che vogliono esplorare orizzonti lontani, ma anche a quelle che operano prevalentemente nel nostro territorio nazionale, …

Read More

Tinte fosche nel mondo per il 2014 e presagi irricevibili: i 10 cigni neri!!

Interessante un quadro dell’andamento dei settori industriali nel 2014, con situazioni drammatiche del Tessile (in quasi tutti i paesi del mondo “Cupo” o “Pessimo” e solo qualche “Discreto”!) e delle Costruzioni! (stessa situazione, con qualche discreto in più!) Buono l’alimentare (buono in tutti i paesi ad eccezione della Russia Pessimo!) le Macchine (buono in quasi tutti i paesi, ad eccezione …

Read More

Rilevazione del “sentiment” durante convegni di manager ed imprenditori.

Due esperienze interessanti in Abruzzo: la rilevazione in tempo reale del “sentiment” dei partecipanti, durante un convegno, fornendo i risultati alla fine dell’incontro! Le esperienze sono avvenute a Pescara e l’ultima, sempre in Abruzzo, in un convegno organizzato da Federmanager Abruzzo, nella bella sede della HONDA ad Atessa! Ecco i risultati: ConvegnoFEDERMANAGER MASTERPLAN ATESSA, Sentiment

Read More

Ricerca: un gruppo d’imprese italiane insieme per sviluppare ricerca nel tessile: nessuna di esse è di Prato

C’è chi arriva per primo e chi per ultimo, se arriva! Ancora il problema della ricerca: ho scritto spesso che a Prato, un distretto famoso e studiato in tutto il mondo sembra impossibile non ci sia sensibilità alla ricerca. Infatti un centro ricerche (CREAF) costituito, secondo me da un presidente di provincia lungimirante, ma forse un po’ imprudente visto che …

Read More

Prato: potrà mai diventare la Fashion Valley?

Difficile se non si esce dal declino attraverso una riprogettazione del distretto industriale Dai risultati di un’analisi della struttura industriale del Tessile & Abbigliamento del distretto di Prato, le linee guida per uscire da una crisi che rischia di essere irreversibile Una ricerca di  Impresaforte srl – Prato  

Read More

Finalmente un intervento proattivo! Rifkin prevede…..

Rifkin un futurologo che ha sempre previsto con largo anticipo le evoluzioni del sistema competitivo, che poi si sono puntualmente avverate, a differenza di molti suoi colleghi, parla con ottimismo del futuro che ci attende, purtroppo non con lo stesso “fragore” con cui i “comunicatori” di oggi “godono” nel commentare il momento difficile che stiamo attraversando. Si sono fatti odiare! …

Read More

SAPER VEDERE OLTRE LA CRISI

SAPER VEDERE OLTRE LA CRISI Alcune note di estrema sintesi dei contenuti emersi dal seminario annuale GfK, istituto di ricerche socioculturali di Milano Cresce la ricchezza, diminuisce la soddifazione personale Ma che cos’è questa insoddisfazione che si espande a macchie sempre più larghe? Oltre la crisi economica, è un mutamento di atteggiamento favorito da: la cre- scita delle risorse culturali …

Read More

Page 1 of 3123»